Accesso ai servizi INPGI

 

Accedi ai dati personali 

Richiedi on-line i codici di accesso

 

 

L’INPGI mette a disposizione dei propri iscritti, sia alla Gestione Principale che alla Gestione Separata, un sito Internet riservato dove è possibile prendere visione dei dati relativi al rapporto con l’Istituto.

Per accedere al sito è sufficiente un browser in grado di supportare la crittografia SSL a 128 bit (ad esempio: Internet Explorer versione 5.5 o superiore). Il browser deve essere abilitato alla ricezione dei cookies.

 

Quali dati sono disponibili

Sono disponibili i dati relativi agli iscritti attivi ed ai pensionati diretti. L’aggiornamento dei dati avviene con cadenza mensile, di norma nell’ultima settimana del mese.


Codici di accesso ai dati personali: cosa bisogna sapere.

Per accedere ai dati personali sono necessari:

  • il Codice iscritto: è il numero di posizione che viene attribuito al giornalista all’atto dell’iscrizione all’Istituto;
  • la Password.

Tali codici vengono forniti dall'INPGI esclusivamente all’interessato, sono strettamente personali e l'iscritto è dunque  tenuto a custodirli con cura senza cederli o consentirne l’uso a terzi.

L’Istituto invia i codici di accesso a tutti i nuovi iscritti entro un mese dalla data di iscrizione. 

 

Modalità di invio dei codici da parte dell’Istituto

I codici vengono automaticamente inviati, la prima volta, tramite Posta Elettronica Certificata (PEC) se tale indirizzo è stato comunicato all’Istituto, ovvero tramite servizio postale (posta prioritaria) all’indirizzo di residenza registrato negli archivi dell’Istituto.

I codici possono inoltre essere ritirati personalmente dall'iscritto, o da suo delegato, presso la sede INPGI di Roma, Via Nizza 35, dalle 9:30 alle 13:00, presso l'Ufficio Protocollo.

MODULISTICA
Delega per ritiro codici accesso

 

  

Richiesta duplicato codici di acceso

E' possibile richiedere il duplicato del codice iscritto e/o una nuova password collegandosi alla pagina Richiedi on-line i codici di accesso.

A partire dall'11 Giugno 2012, all'atto di ogni accesso ai dati personali, è possibile registrarsi al servizio di invio telematico dei codici tramite e-mail o SMS. Tale modalità sarà utilizzabile per ogni successiva richiesta.

 

Modifica della password

Per motivi di sicurezza il sistema richiede di modificare la password al suo primo utilizzo seguendo le seguenti regole:

  • la password deve essere lunga almeno 8 caratteri
  • deve contenere almeno un carattere alfabetico
  • deve contenere almeno un carattere numerico.

NOTA: Il sistema distingue tra maiuscole e minuscole.

Si ricorda che è possibile modificare la password in qualunque momento, utilizzando l'apposito link nella pagina principale dei dati personali.

 

Scadenza della password.

La password scade dopo 6 mesi dalla data di invio o di ultima modifica,  e l’iscritto deve provvedere a modificarla. Dal momento della scadenza ci sono ulteriori 6 mesi di tempo per procedere alla modifica: trascorso tale periodo la password verrà disattivata e sarà necessario richiederne una nuova all’Istituto .

 

Come verificare la data di scadenza della password

La data di scadenza della password è riportata nella pagina principale dei dati personali, in alto a destra.